Blobfish, il pesce più brutto del mondo

Questo pesce stranissimo vive al largo delle coste dell’Oceania e della Tasmania. Vivendo tra i 600 e 1200 metri, questo strano essere non ha vesciche natatorie: dal colore grigio rosato, con bocca bianco-rosa, il blobfish è totalmente privo di muscoli, ha una consistenza gelatinosa, meno densa dell’acqua, che gli consente di galleggiare senza sprecare energia. A causa dell’habitat inaccessibile in cui vive, il blobfish raramente è stato osservato da vicino. Per il suo aspetto ripugnante, tra tutti i pesci strani, il blobfish è considerato il pesce più brutto del mondo.